Completato il percorso, Seva diventa a tutti gli effetti una Società Benefit.

Courmayeur, 6 novembre 2017. Nel 2017 SEVA ha intrapreso un percorso per trasformare la propria forma giuridica da quella societaria for profit a 'Società Benefit', variazione avvenuta ad ottobre 2017, integrando nel proprio oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, la finalità di impatto positivo sulla società

La Società Benefit persegue volontariamente, nell’esercizio della propria attività, oltre l’obiettivo di redditività di impresa, anche una o più finalità di beneficio comune, ovvero uno o più effetti positivi su persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni ed altri portatori di interesse. E’ un modello che concretizza, dandogli un nome, quell’attitudine imprenditoriale naturalmente orientata alla creazione di valore condivisocon gli stakeholder, evolvendo il paradigma delle società for profit verso il modello for benefit.

 

Le finalità di beneficio comune di SEVA sono:

 

-         Contribuire alla salvaguardia della natura e dell’ambiente promuovendo la conoscenza e l’utilizzo dei sistemi di produzione delle energie rinnovabili al fine di favorire, come conseguenza, il miglioramento della qualità della vita e della salute delle persone, con un’attenzione particolare nei confronti delle giovani generazioni;

 

-         Partecipare allo sviluppo economico sostenibile dei territori in cui opera, avviando e mantenendo nel tempo un dialogo costruttivo con tutte le parti interessate e privilegiando, ove possibile, lo sviluppo di una catena di fornitura locale e sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale;

 

-         Costruire un ambiente di lavoro capace di valorizzare ciascun collaboratore come persona, favorendone la crescita umana e professionale;

 

-         Perseguire iniziative filantropiche e solidali in collaborazione con organizzazioni non profit, fondazioni e simili il cui scopo sia allineato e sinergico con quello della società attraverso la messa a disposizione delle proprie competenze ed esperienze in tema di progettazione e gestione di impianti da energie rinnovabili. 

 

A seguito della definizione di un Business Model, è stato condotto da soggetti certificatori un assessment sui principali processi “core” e di “supporto”, al fine di identificare quali processi e quali prassi aziendali attualmente producano un impatto positivo o una riduzione di un impatto negativo sulle 4 aree di “beneficio comune” identificate dalla Legge 208/2015, ovvero:

 

-         Governance

 

-         Gestione delle Persone

 

-         Relazione con gli Stakeholder

 

-         Ambiente

 

Dagli impatti della Catena di Valore condotta, emerge con chiarezza come Seva operi in modo da generare impatti positivi sull’Ambiente enella gestione delle Relazioni con alcuni stakeholder strategici, in particolare le comunità locali dei territori in cui opera e alcune realtà non profit selezionate

 

La società benefit sono definite nella legge di stabilità 2016 come soggetti d’impresa che “nell’esercizio di una attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune operando in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni e altri portatori di interesse.”

 

Seva è una di quelle aziende che, credendo a un mondo “a misura di ambiente”, si impegna per contribuire a costruirlo, in collaborazione con tutti i propri stakeholder, sia attraverso il “cosa fa”, che attraverso il “come lo fa”.  L’interdipendenza fra gli aspetti economici, sociali e ambientali nell’azione d’impresa è un tratto distintivo e riconosciuto a Seva, grazie all’imprinting dato dalla proprietà fino dalla fondazione. Questo approccio è infatti parte integrante del core business (energie rinnovabili), ma si sviluppa altrettanto all’interno dei processi di supporto quali R&S, la relazione con le Università e i processi di Corporate Social Responsability come “Seva for Africa”.