Pontoglio - Inaugurazione della centrale idroelettrica

Pontoglio, 13 luglio 2017. Una giornata importante per i pontogliesi e per SEVA: la nuova centrale idroelettrica è stata finalmente inaugurata. Un momento atteso da molto, forse troppo tempo: l’iter autorizzativo e realizzativo è durato infatti 17 lunghi anni, trascorsi la maggior parte soprattutto per ottenere i permessi, mentre la realizzazione dell’impianto vera e propria è durata “solo” un anno e mezzo.

L’area dove sorge la nuova centrale era degradata dai ruderi della vecchia centralina (1934-1970) che forniva energia per azionare i telai della Manifattura di Pontoglio.

Da oggi la centrale ha un’altra vita: un importante intervento di recupero ambientale all'interno del territorio del Parco Oglio Nord ha visto la demolizione e lo smaltimento delle rovine preesistenti e la realizzazione del moderno impianto composto dalla traversa, dal canale di adduzione e dalla centralina che sorge dietro gli edifici della manifattura.

Oggi Stefano De Benedetti, Amministratore Unico della SEVA, ha voluto invitare e ringraziare tutti coloro i quali  sono stati coinvolti nell’impresa: il comune di Pontoglio, il Parco dell'Oglio Nord, il Consorzio dell'Oglio, il team di progetto e costruzione, le imprese costruttrici e i consulenti.

Dopo la visita all'impianto, la giornata si è conclusa con la proiezione del video che spiega il progetto e testimonia i momenti cruciali della realizzazione dell'impianto.