Dolonne

L'impianto idroelettrico di Dolonne, entrato in esercizio nel 2010, è, in termini di portata prelevata e di energia prodotta, il più importante della SEVA.

L'impianto, ad acqua fluente, è composto da un'opera di presa costituita da una traversa, un dissabbiatore, una vasca di carico e una condotta forzata lunga circa 1900 m. La centrale di produzione, in località Dolonne sita in un edificio esistente contiene 4 turbine francis ad asse orizzontale.

L’opera di presa è situata poco a valle di un ghiacciaio e questo comporta che, soprattutto in estate, l’acqua in arrivo sia caratterizzata da un ingente trasporto solido. Per far fronte a questa problematica è stato progettato un dissabbiatore con due vasche parallele che permette la pulizia di una vasca senza interrompere la derivazione idroelettrica.

Le parti meccaniche soggette a usura sono state trattate con rivestimenti speciali.

Dolonne-homeCentrale idroelettrica di Dolonne - Opera di Presa