Parco Eolico Monte Poggio - Passo della Bocchetta

Il parco eolico Monte Poggio è previsto in prossimità del Passo della Bocchetta, al confine tra Piemonte e Liguria, ad un’altezza compresa tra i 780 e 840 m s.l.m. Ricade nel territorio comunale di Fraconalto, in provincia di Alessandria, al confine con la provincia di Genova.

7 aerogeneratori da 2 MW cad. per una potenza installata di 14 MW. L’energia prodotta, pari al fabbisogno elettrico di 12.000 nuclei famigliari, verrà consegnata presso la cabina elettrica di Busalla (GE).

Il progetto prevede anche la riqualificazione turistica dell’area del Passo della Bocchetta tramite la realizzazione e manutenzione di un percorso didattico e aree pic-nic oltre ad un percorso per mountain bike all’interno del territorio del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo. Un importante connubio tra buona ventosità, assenza di vincoli, presenza di infrastrutture idonee e scarsa visibilità rende questo progetto unico nel suo genere. L’iter procedurale è iniziato nel giugno del 2013 ed è tutt’ora in corso di istruttoria presso la Provincia di Alessandria.

Il 29 novembre 2014, al Pian dei Grilli, abbiamo presentato alla popolazione il progetto. All'evento, patrocinato dai comuni di Fraconalto e Voltaggio, era presente una folta platea composta dai residenti dei comuni interessati.

Dopo un anno da quel giorno SEVA ha rinnovato il suo impegno: il 29 novembre 2015 gli allenatori del gruppo "Cinghiali MTB" di Novi Ligure hanno portato i loro bambini e ragazzi a pedalare sul passo della Bocchetta e dintorni fino al Pian dei Grilli, concludendo la giornata insieme condividendo la passione per la bicicletta, per il territorio, la sua salvaguardia e tutela, tutti argomenti che il progetto eolico tiene altamente in considerazione. 

 

4_Invernale con pale.jpgImpianto eolico Monte Poggio – Fotoinserimento